Osteria

osteria2

LA NOSTRA FILOSOFIA: QUALITÀ E TRADIZIONE

Nelle vicinanze dell’Abbazia di Nervesa esisteva un castello, nominato Castelviero, che con l’avvento della Serenissima Repubblica venne fatto demolire (1592) per lasciare spazio al legname del Montello; esso serviva all’Arsenale di Venezia per varie costruzioni: galee, navi, ecc….. per le famose battaglie di cui la storia narra.

La famiglia dei Nobili Lasinio nel frattempo costruì la chiesetta privata e la nuova dimora in questa Antica Villa (1594) dove abitarono per molteplici generazioni. A lambire questo nobile caseggiato, fu poi istituita via Lasinio dove sorge tutt’ora l’ Antica Osteria Milork.

L’attività commerciale nacque nel 1880 per volere di Augusto Livotto che una volta ritornato in patria dopo essere emigrato negli Stati Uniti, fu soprannominato “Milord” in dialetto “Milork”.

Proprio questo appellativo diede il nome alla sua Frasca, una casa rurale dove si vendeva vino di produzione propria così chiamata perchè all’esterno si metteva come insegna una “frasca” per pubblicizzare il prodotto. Successivamente diventa Bàcaro, “far bàcara” stava a significare far baldoria in compagnia, degustando ottimi vini e prodotti tipici.

Ed ecco che oltre 130 anni di attività ininterrotta, la portano oggi ad essere una delle osterie storiche della Marca. Gestita da ben quattro generazioni dalla Famiglia Livotto, che si è prodigata per far rimanere il locale al passo con i tempi senza stravolgere la sua vocazione primaria, regala ai propri clienti, con passione ed umiltà, il senso di convivialità e benessere della vera Osteria.